Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Rosaria De Cicco’

Immagine

A me è sembrata una mezz’ora forte ed emozionante. Non lo dico perché ci sono anch’io, ma perché credo che meriti di essere visto.

Programmazione per lo speciale “Voci sulla città”

realizzato dalla Julie Italia con la partecipazione di Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, Rosaria De Cicco, attrice; Giuseppe Aragno, storico.

Lo speciale sarà diffuso dal circuito televisivo Julie Italia e pubblicato su www.julienews.it, il sito di informazione più visitato della Campania, come di seguito:

Julie Italia ricevibile al Canale 19 – 519 e 627 con la seguente copertura: canali 51 e 34 per le città di Napoli, Caserta e province, Basso Lazio comprese le Isole di Ponza e Ventotene, Costa Calabrese, Isole Eolie, Basilicata e parte del Nord della Puglia, nonché il Sud del Molise – canali 21, 29 e 59 per la citta di Salerno e province, canali 59 per le citta di Benevento, Avellino e province;

Telelibera ricevibile al Canale 72 e 572 con la seguente copertura: canali 51 e 34 per le città di Napoli, Caserta e province, Basso Lazio comprese le Isole di Ponza e Ventotene, Costa Calabrese, Isole Eolie, Basilicata e parte del Nord della Puglia, nonché il Sud del Molise – canali 29 e 59 per la città di Salerno e province – canali 59 per le città di Benevento, Avellino e province;

Orion Tv ricevibile al Canale 110 c 571 con la seguente copertura: canali 51 e 34 per le città di Napoli, Caserta e province, Basso Lazio comprese le Isole di Ponza e Ventotene, Costa Calabrese, Isole Eolie, Basilicata e parte del Nord della Puglia, nonché il Sud del Molise – canali 29 e 59 per la città di Salerno e province – canali 59 per le citta di Benevento, Avellino e province;

Julie Italia:

il 01/06/2016 alle ore 22,30

Telelibera:

il 02/06/2016 alle ore 19,45

Orion Tv:

il 03/06/2016 alle ore 23,00

 

Read Full Post »

 

Voci sulla cittàVenerdì 29 aprile 2016, alle ore 18:30, a Napoli in Piazza Vanvitelli, sarà presentato il libro Voci sulla città: de Magistris e la Napoli da raccontare.

Sono in quindici, e ognuno ha raccontato la sua Napoli. Come è, come era e come sarà.

Voci sulla città – de Magistris e la Napoli da raccontare è un volume che raccoglie le testimonianze di chi ha accolto l’invito a raccontare, da diverse angolazioni, una città che ha ritrovato l’orgoglio e che vive, attualmente, un sentimento vivo di appartenenza e cura.

Un libro scritto a più mani, da Pino Aprile, Giuseppe Aragno, Arsenale K, Luigi Bartalini, Alessandra Clemente, Luca Dalisi, Rosaria De Cicco, Maurizio de Giovanni, Gaetano Di Vaio, Chiara Guidi, Giuseppe Ferraro, Antonio Massari, Sandro Ruotolo, Alex Zanotelli, Eleonora e Ruben e lo stesso Luigi de Magistris, che narra quali trasformazioni hanno contribuito al cambiamento di Napoli e su quali si deve ancora lavorare.

Interverranno

Sandro Ruotolo, Gaetano Di Vaio, Chiara Guida, Giuseppe Ferraro, Giuseppe Aragno, Rosaria de Cicco, Luigi Bartalini, Arsenale K.

Interventi musicali:

Riva
Pepp oh
Lello Petrarca
Marzouk Majeri- Fanfara Station

Modera

Anna Assumma (Giornalista)

Read Full Post »

I miei sovversivi si presentano e io sono orgoglioso di accompagnarli…  

Comunicato Stampa

Lunedì 23 luglio, alle ore 17,30, nella sala “Giorgio Nugnes” del Consiglio comunale di Napoli, via Verdi 35, sarà presentato il libro Antifascismo e potere. Storia di Storie, (Bastogi, Foggia, 2012),  dello storico Giuseppe Aragno. Interverranno l’autore, il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, Daniela Lugia Caglioti, professoressa di Storia contemporanea dell’Università Federico II di Napoli, Guido D’Agostino, professore di Storia Contemporanea dell’Università Federico II di Napoli e Presidente dell’Istituto Campano per la storia della Resistenza “Vera Lombardi”. La presentazione sarà moderata da Francesca Pilla, giornalista de Il manifesto; l’attrice Rosaria de Cicco leggerà e interpreterà alcuni brani del libro.

Nella cornice della ‘grande storia’ – guerra, rivoluzione, passioni e conflitto sociale – “Antifascismo Popolare. Storia di Storie” narra di uomini e donne in lotta per la dignità, descrivendo l’antifascismo popolare e la scelta di lottare e resistere, in otto diverse storie. Il  filo rosso che le lega è la cieca ferocia della “ragion di Stato” e l’assurda razionalità dell’ordine costituito.
Senza rinunciare al rigore della ricerca, Aragno colloca i fatti nella loro dimensione umana, restituisce la parola a chi non l’ha mai avuta e acquista così i ritmi della narrazione e i toni del romanzo. Ne nasce un processo al potere che ha per protagonisti voci sconosciute e volti dimenticati in cui il lettore ritroverà qualcosa di se stesso e riconoscerà il presente in un passato chiamato Storia.

Cenni sull’autore: Giuseppe Aragno studia il movimento operaio e l’antifascismo e ha vinto il premio Laterza per il saggio Un giacimento in fondo allo stivale, Laterza, Roma-Bari 1997. Redattore della rivista on-line “Fuoriregistro”, collabora con la cattedra di Storia contemporanea della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Federico II di Napoli e con il “Manifesto” e “Repubblica”. Negli ultimi anni ha pubblicato con A. Hobel e A. Kersevan, Fascismo e foibe. Ideologia e pratica della violenza nei Balcani, La Citta del Sole Napoli, 2008 e il saggio Antifascismo popolare. I volti e le storie, Manifestolibri, Roma, 2009

Per info: Angelo Manuali, tel. 088 17525070

Read Full Post »