Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Report’

Assessore alle politiche sociali della Regione Lombardia e amico di Matteo Salvini, Stefano Bolognini ha fatto carte false per “sistemare” al Pio Albergo Trivulzio uno dei suoi fedelissimi, col risultato atroce che Giuseppe Calicchio s’è trovato a far fronte alla pandemia, quando il coronavirus s’è scatenato in Padania e Salvini sbraitava irresponsabilmente che “Milano non chiude”.
A quanto sembra emergere dai primi risultati dell’inchiesta avviata dalla Magistratura sull’ecatombe avvenuta nello storico ricovero per anziani, Calicchio avrebbe avuto un ruolo decisivo nella strage: divieto di utilizzare mascherine, licenziamento di un primario che non ci stava, pazienti accolti senza sapere se colpiti dal virus, cartelle cliniche occultate, tac con le prove del contagio nascoste, personale zittito pena il licenziamento.
Quando, nonostante il coraggio e l’abnegazione del personale sanitario, la pandemia ha travolto in un baleno la Sanità lombarda, “fiore all’occhiello” delle politica leghista, l’orrore nascosto è venuto alla luce nella sua atroce realtà: 100 morti, una strage orribile e accuse agghiaccianti come epidemia e omicidio colposi.
Poiché il Trivulzio ha una storia e ciò che emerge è spaventoso – “Report” ci ha aggiunto del suo e non meno agghiacciante – la domanda è legittima: Giuseppe Calicchio è il nuovo Mario Chiesa? Diciamocelo chiaro. Se rubi 49 milioni, ti può ancora andar bene, ma qui si tratta di strage, di un crimine contro l’umanità. Come Chiesa, Colicchio potrebbe essere la punta di un iceberg e – d’altra parte – tra PD, Lega, Forza Italia e compagnia cantante, chi non ha peccato scagli la prima pietra.
L’origine del crimine, la causa remota della strage, che purtroppo non si ferma, va cercata nelle scelte vergognose di una classe dirigente che ha venduto ai privati la Sanità e i poveri malati di un Paese che è stato letteralmente distrutto e che è giunto inerme alla prova che attraversiamo.
Altro che “mani pulite”! Se vogliamo tornare un Paese civile, dovremo portare davanti ai giudici centinaia di sedicenti “politici”, chiamandoli a rispondere di quello che hanno fatto.

classifiche

 

Read Full Post »