Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Marta Collot’


Solidarietà a Marta Collot, portavoce di «Potere al Popolo», condannata a 4 mesi di carcere per aver manifestato in piazza il dolore e l’indignazione per la continua strage di lavoratori che il pessimo governo Draghi sostanzialmente ignora.
Capisco le compagne e i compagni che, sconcertati, si chiedono come sia possibile giungere a un simile verdetto, mentre i colpevoli della strage continuano ad ammazzare; io ritengo invece che la condanna sia del tutto “normale”. In ogni finta democrazia, infatti, le figure rappresentative di organizzazioni politiche che difendono diritti negati e lottano per un mondo migliore sono colpite duramente. Per vent’anni Terracini e Pertini furono trattati come criminali. Il primo firmò poi la nostra Costituzione antifascista e il secondo divenne il miglior presidente della Repubblica.
Quella che Draghi e i suoi camerati stanno distruggendo.
Come tante altre ormai, questa condanna vergognosa è un segnale di paura e di pochezza politica. Si avvicina il tempo in cui gli imputati diventeranno giudici. Teniamo bene in mente i nomi e le colpe di questi sgherri di un potere marcio, così non commetteremo l’errore di concedere amnistie.
Avanti compagne e compagni. Nel buio di questa lunga notte, all’orizzonte si coglie una lama di luce: sta nascendo un tempo nuovo, il nuovo sole dell’avvenire e il nuovo secolo dei lavoratori!

Read Full Post »


Faccio parte di nuovo della Commissione di Garanzia di Potere al Popolo!  
Mi hanno votato 783 persone, molte delle quali non conosco. Le ringrazio tutte: chi ha deciso di votarmi e chi ha scelto altri candidati. Per quanto mi riguarda, i candidati meritavano tutti un voto, anche chi non ha centrato l’obiettivo. Lo meritavano perché, mettendosi in gioco, hanno confermato che noi di Potere al Popolo! conosciamo molto bene il valore della partecipazione. Dopo averne fatto parte per due anni, conosco la funzione delicata che sono chiamato a svolgere e farò ciò che posso per non deludere l’organizzazione, le sue militanti e i suoi militanti.
Non potrei chiudere questa breve nota, senza un ringraziamento e un abbraccio a Viola Carofalo e Giorgio Cremaschi, i Portavoce uscenti, che in questi due anni sono stati per me un riferimento forte, un modello di coerenza, un lucido esempio di cosa voglia dire rappresentare un’organizzazione. Non era facile e non era scontato.
Siamo nati con grande serenità ed entusiasmo, ma abbiamo attraversato anche inevitabili burrasche. Viola e Giorgio, con la collaborazione del Coordinamento Nazionale uscente, al quale va il mio ringraziamento, hanno tenuto con mano sicura il timone che ci ha condotti sempre verso l’unità e letto con sicurezza la rotta che la bussola indicava.
Al Coordinamento Nazionale eletto, a Giuliano Granato e a Marta Collot, i nuovi portavoce, un solo augurio, consapevole che ne hanno mezzi e capacità: proseguire sulla  strada aperta da chi li ha preceduti.
Un’ultima considerazione. Gli eletti saranno tutti all’altezza del compito cui sono chiamati, io non ho dubbi. Nutro però una ferma convinzione: anche i miracoli sarebbero inutili, se le iscritte e gli iscritti non si stringessero al loro fianco e non vivessero attivamente la vita della nostra comunità.
Auguri di buon lavoro, quindi, a tutte e tutti noi di Potere al Popolo!

classifiche

Read Full Post »