Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘maggioritario’

de-luca-nuovo-4-2-2

Non chiedetemi che c’entra la foto

Riemergo. L’editore stampa! Amen o alleluia? Non so.
Ritrovo il mondo che avevo lasciato. Era in pessime condizioni, ma è messo anche peggio. Non me lo dicono solo la guerra, Trump, l’Eurotragedia, l’Artico liquefatto e il Mediterraneo che pare un cimitero liquido targato “civiltà occidentale”. Me lo dice più semplicemente e più direttamente uno scienziato della tuttologia, che si inalbera per una mia osservazione sulla violenza del liberale Pelloux a fine Ottocento. Una violenza consentita da una legge elettorale che rendeva maggioranza una classe dirigente di fatto minoranza nel Paese.
Non l’avessi mai detto! Lo scienziato è pronto a rimbeccarmi: “E qual era all’epoca, di grazia, la legge elettorale iniqua e autoritaria che produceva squilibri tra governabilità e rappresentanza e dava una immagine deformata del Paese in Parlamento?” – mi chiede ironico e tagliente, e alla domanda fa seguire la risposta: “non tutti lo sanno. Era il maggioritario a doppio turno , quello che ci ha dato il nuovo sistema di elezione dei sindaci che abbiamo applicato al sistema di elezione del Parlamento”.
Non spreco parole. Gli dico solo che “dal 1882 al 1912 in Italia si votò secondo le regole fissate dalla legge n. 593/1882 che, pur riducendo significativamente i requisiti di censo, consentiva un rapporto tra elettori e popolazione che non andava oltre il 7 per cento”.
Lo studioso di leggi elettorali ora tace, ma tornerà alla carica alla prima occasione. Le cose ormai vanno così: l’ignorante è sempre più saccente.

Ultima Voce, 5 aprile 2017

Read Full Post »